RASSEGNA DEDICATA ALLE SOLUZIONI SOSTENIBILI ORGANIZZATA DA AESS

NUMEROSI ENTI PROMOTORI ED
AZIENDE PARTNER

ATTRIBUZIONE DI CREDITI FORMATIVI PROFESSIONALI

PIÙ DI 90 RELATORI
16 SESSIONI DI LAVORO

ANTEPRIME SUL PROGETTARE E RIQUALIFICARE GREEN

INCONTRI IN MODALITÀ WEBINAR

INIZIATIVA CON ACCESSO LIBERO E SENZA SCOPO DI LUCRO 

                                      

PROGRAMMA 2021

ISCRIZIONI

 

Dal 17 al 26 novembre 2021 torna la “Settimana della Bioarchitettura e Sostenibilità”: Abitare di prossimità

La Settimana della Bioarchitettura e Sostenibilità è un evento annuale unico sul territorio per presentare anteprime sul progettare, costruire e vivere sostenibile, organizzato dal 2004, per diffondere la cultura della sostenibilità architettonica e urbanistica, dell’innovazione e del risparmio energetico.

La Settimana nasce da due progetti, BioEcolab e Progetto Domotica che nel gennaio 2010 sono stati accorpati ad AESS al fine di creare un unico punto di riferimento sul territorio per le iniziative legate alla progettazione sostenibile, l’innovazione tecnologica ed efficienza energetica.

8 GIORNI, 16 LEZIONI E SEMINARI TECNICI, PIU’ DI 100 RELATORI, NUMEROSI ENTI PROMOTORI E AZIENDE PARNER.

La XVIII edizione si concentrerà sul tema del quartiere come nuova dimensione dell’abitare sostenibile dove ricreare una città a misura d’uomo e rispettosa dell’ambiente, affinché ogni cittadino possa avere accesso a piedi o in bicicletta a tutti i servizi necessari nella quotidianità.

Il format alternerà lezioni e seminari, sia online che in presenza nel rispetto delle norme di distanziamento sociale, a sessioni interattive con laboratori e workshop dove i partecipanti saranno coinvolti attivamente nella discussione.

Il dibattito si incentrerà sulla qualità dei luoghi in cui viviamo e sulle relazioni con gli spazi pubblici, al di là del tessuto edificato, per studiare un nuovo modello di città dove i quartieri residenziali sono integrati con servizi, luoghi di lavoro e aree verdi di qualità. Si rifletterà su come la rigenerazione del patrimonio edilizio esistente e la mixitè funzionale consentirebbe di aumentare la qualità della vita di vicinato, alleggerendo la congestione – e quindi l’inquinamento – a livello urbano.

Come riprogettare le città nell’era post-covid? Quali sono i modelli di ri-organizzazione urbana più efficienti e giusti/equi? Come dovrebbe essere un quartiere ideale? Come progettare luoghi belli, sostenibili e inclusivi? Riflettiamo insieme sulla città di domani!

In occasione della Settimana AESS, organizza periodicamente 2 Premi tematici di livello nazionale: Il Premio Sostenibilità, riservato ad edifici costruiti o rigenerati secondo i principi della bioarchitettura e l’efficienza energetica, che giungerà quest’anno alla IX edizione e sarà dedicato all’arch. Daniela Di Croce, coordinatrice storica della Settimana, scomparsa prematuramente a febbraio 2021. Il Premio Mobilità, pensato per premiare progetti innovativi di mobilità sostenibile, che giungerà quest’anno alla III edizione.

Dal 2008 un comitato tecnico coordinato da AESS si riunisce periodicamente per assicurare un programma dell’evento dall’alto contenuto tecnico, che risponda alle varie esigenze di aggiornamento degli attori della filiera dell’edilizia, creando così un tavolo di lavoro condiviso tra le professioni sui temi ambientali e di innovazione.

Tutte le sessioni sono soggette all’attribuzione di crediti formativi professionali da parte di Ordini e Collegi professionali.

EVENTO PROMOSSO DA AESS CON
         
IN COLLABORAZIONE CON
CON IL PATROCINIO DI
CON IL CONTRIBUTO DI
PLATINUM PARTNER
GOLD PARTNER

SILVER PARTNER
BRONZE PARTNER